Lavoro e sfruttamento: cassieri, baristi e banconisti a stipendi indegni

Chi non vorrebbe lavorare full time per 400 euro al mese? Nessuno, suppongo, solo una persona disperata potrebbe accettare di svendere così la propria professionalità. E purtroppo, a giudicare dalla quantità di annunci indegni che si trovano sul Web, molte persone – causa scarsità di offerte lavorative consone e necessità di provare a mettere insieme …

Lavoro e sfruttamento: banconista a 1,5 euro all’ora (per 66 ore a settimana)

Girovagando su Subito.it si trovano, purtroppo, vere e proprie perle. Torniamo a parlare di sfruttamento sul lavoro e di offerte che definire ignobili sarebbe veramente un complimento. Dopo la mirabolante offerta di lavoro per baristi a 120 euro a settimana di cui ho parlato ieri, oggi è il turno di un altro “lavoro dei sogni”. …

Lavoro e sfruttamento: cercasi baristi a due euro all’ora

Facebook e Subito.it sono, com’è noto, un’inesauribile fonte di offerte di lavoro al limite dello sfruttamento. Girovagando per i gruppi Facebook “Cerco e Offro lavoro” di varie città d’Italia non è raro imbattersi in annunci di lavoro che qualsiasi persona con un minimo di raziocinio definirebbe assurdi. Offerte per qualsiasi tipo di lavoro in nero …

L’Italia non è un Paese per giovani

Da Fanpage.it Della condizione dei giovani italiani si discute ormai da anni, sui giornali, sui social, in televisione, al bar, ovunque. I dati Istat descrivono una realtà estremamente difficoltosa, per non dire allarmante: la disoccupazione giovanile è oltre il 33%, questo significa che più di un giovane su tre è attualmente senza lavoro. Senza lavoro, dunque …

Il caso Carpisa: in Italia siamo arrivati a pagare per lavorare

Vuoi vincere uno stage? Prima devi comprare una borsa. È l’assurda proposta di lavoro, camuffata da gentile elargizione, pensata e rilanciata dall’azienda Carpisa. Come scoperto il 31 agosto scorso da Fanpage.it, il noto marchio di borse ha lanciato una sorta di concorso a premi e messo in palio uno stage di un mese nel reparto comunicazione e …