Il caso Buondí Motta nello sventurato Paese che vorrebbe censurare l’ironia

Ci risiamo: ciclicamente, come da tradizione, ci ritroviamo a dover contrastare i maestrini della buon costume, quei maestrini che, come da tradizione, ciclicamente tornano alla ribalta ordinando la censura di contenuti satirici e ironici che non riescono a comprendere. Casus belli odierno un innocente spot pubblicitario del Buondí Motta. Nella …